Golfo Aranci: una splendida località turistica affacciata sul mare

spiaggia moresca golfo aranci

Golfo Aranci è una rinomata località turistica affacciata sul mare, si trova nel nord-est della Sardegna, a pochi chilometri da Olbia, ed è ricca di tesori naturalistici e preziose biodiversità.

In origine villaggio di pescatori, il nome Golfo Aranci pare derivare da “Gulfu di li Ranci”, che significherrebbe appunto “Golfo dei granchi”, ma questa è solo una delle teorie sull’origine del toponimo.

Una delle più accreditate, ad esempio, vuole che il nome derivi da Sos Aranzos, una località ancora esistente sul territorio.

Negli ultimi anni Golfo Aranci è diventata una famosa destinazione di viaggio, dove numerosi turisti trascorrono le vacanze ogni estate.

Offre più di 20 spiagge meravigliose, alcune più selvagge, altre con tutti i servizi.  Basta citare Cala Moresca e Cala Sabina, tra le più belle ma non le uniche a rappresentare un vanto del luogo.

Come da tradizione di un antico borgo di pescatori, i sapori del mare sono rimasti l’orgoglio della cucina golfarancina. Durante una vacanza nei dintorni potete provare la zuppa di pesce locale oppure i crostacei, sempre freschi e provenienti dalle vicine coste.

Il borgo di casee colorate si estende su una lingua di terra, che termina con il promontorio di Capo Figari, dove Guglielmo Marconi perfezionò i suoi esperimenti sulle onde radio.

Qui si trova una bellissima oasi naturalistica, che comprende anche l’isolotto di Figarolo, habitat del muflone e di rare specie volatili e vero paradiso per gli amanti del trekking e del diving.

Golfo Aranci ospita il Centro Internazionale di ricerca sui delfini, sempre presenti nelle sue acque cristalline e facilissimi da avvistare e ammirare.

SCOPRI DI PIÙ: golfoarancimonamour.it


Photo by Rolf Dietrich Brecher on VisualHunt / CC BY