Adelasia di Torres, è un’importante figura storica del XIII sec., periodo in cui la Sardegna è divisa in giudicati, entità statuali autonome in cui il re giudice governava sulla base di un patto col popolo, e poteva essere detronizzato e legittimamente ucciso proprio dal popolo. In questa intricata fase vive e regna Adelasia, giudicessa-regina di Torres rappresentata come un’eroina tragica, in balia degli eventi e degli uomini, la cui vita avventurosa attirò l’attenzione dei cronisti, degli storici, dei poeti e dei narratori. La sua bellezza, i suoi amori travagliati, la solitudine di donna e regina appassioneranno i curiosi viaggiatori che vorranno ritrovarne le tracce nel Nord Sardegna, ad esempio ad Ardara, il borgo che fu il suo paese natale.