Voci d’Europa festival internazionale di musiche polifoniche

40° Festival internazionale di musiche polifoniche Voci d’Europa che si svolgerà a settembre a Porto Torres e in altri centri del Nord Sardegna, tra i i quali Sassari, Sorso, Santa Maria Coghinas, Borutta e Monteleone Rocca Doria.

Il Festival Internazionale di Musiche Polifoniche “Voci d’Europa” giunge alla 40a edizione e punta a contribuire allo sviluppo del territorio sotto il profilo culturale e quindi commerciale e turistico.
Seminari, workshop, laboratori musicali coinvolgono appassionati e curiosi e si rivolgono a un pubblico sia giovane che adulto.

I GRUPPI OSPITI

Ingenium Ensemble – Lubiana (Slovenia)

Vincitore di numerosi premi internazionali, Ingenium Ensemble è un sestetto vocale di Lubiana fondato nel 2009. Il repertorio spazia dalla musica sacra del Rinascimento e del Romanticismo al jazz, fino al pop. Particolare attenzione viene rivolta agli arrangiamenti di canzoni popolari slovene e ai brani di compositori contemporanei sloveni.

Tölzer Knabenchor – Monaco di Baviera (Germania)

Il Tölzer Knabenchor è uno dei cori maschili più famosi e di successo al mondo e si esibisce in più di 150 concerti e opere all’anno. Il repertorio corale comprende tutte le aree del canto corale dal barocco ai giorni nostri, con un’attenzione particolare alle opere di Johann Sebastian Bach, nonché a tutti i ruoli importanti dei ragazzi nella letteratura operistica, in particolare al Flauto magico di Mozart.

Orientis Partibus – Assisi (Italia)

L’ensemble di musica medioevale e rinascimentale “Orientis Partibus” nasce ad Assisi agli inizi degli anni ‘90, dal fortunato incontro fra alcuni musicisti umbri già esecutori attivi ed apprezzati nel panorama musicale classico italiano. Mosso dal comune interesse per la cultura e la musica antica, il gruppo si impegna fin dall’inizio a ricreare l’atmosfera popolare e cortese del mondo medioevale. Il nome dell’ensemble, che letteralmente significa “dalle parti d’Oriente”, è ispirata ad un omonimo conductus natalizio ed allo stesso tempo richiama i versi del Paradiso dantesco che paragonano Assisi ad un nuovo oriente da cui è sorto Francesco, astro raggiante di santità. L’ensemble “Orientis Partibus” legge oggi il medioevo con spirito di appartenenza a luoghi e visioni sempre vive nella terra dei santi. La fedeltà interpretativa, giocata sapientemente sulle antiche architetture musicali, è espressa al meglio da una meticolosa ricerca timbrica, ottenuta anche con attente ricostruzioni di strumenti musicali dell’epoca, spesso su base di precisi riferimenti iconografici. Il tutto è impreziosito delle esperienze dei singoli esecutori del gruppo che, sempre nell’ambito della musica medioevale, hanno al loro attivo tournée in Italia, Francia, Germania, Polonia, Olanda, Austria, Finlandia, Ungheria, Australia.

Neri per casoSalerno (Italia) 

Evento clou della manifestazione sarà il concerto dei Neri per caso, il gruppo a cappella più noto del panorama pop italiano. Vengono scoperti da Claudio Mattone nel 1994; il repertorio del sestetto, prevalentemente a cappella, si ispira al Doo-Woop che prese piede – soprattutto in America – nel corso degli anni Cinquanta. I Neri per Caso esordiscono nel 1995 al Festival di Sanremo, dove vincono nella sezione Nuove Proposte grazie al brano “Le ragazze”. Con l’omonimo album hanno conquistato ben sei dischi di platino con quasi 700.000 copie vendute. Nel corso della loro carriera hanno collaborato con alcuni tra i più importanti artisti italiani, come Lucio Dalla, Gino Paoli, Claudio Baglioni, Renato Zero, Mario Biondi, e stranieri, tra i quali Bobby McFerrin.

Alla manifestazione parteciperanno anche alcuni gruppi corali sardi iscritti al Festival: il Coro Sa Pintadera di Oristano, il Coro Voches ‘e Ammentos di Galtellì, il Coro Amici del Canto Sardo di Sassari, il coro Hic et Nunc di Cagliari.

IL PROGRAMMA

ENGENIUM ENSEMBLE (SLO)

2 settembre

3 settembre

4 settembre

Coro Polifonico Turritano (IT), Ingenium Ensemble (SLO)

5 settembre

Coro Sa Pintadera – Oristano (IT)

6 settembre

Coro Voches ’e Ammentos – Galtellì (IT), Coro Amici del Canto Sardo – Sassari (IT)

7 settembre

Tölzer Knabenchor (DE), Orientis Partibus Ensemble – Assisi (IT)

8 settembre

 Tölzer Knabenchor, Orientis Partibus Ensemble, Hic et Nunc (IT, Cagliari)

9 settembre

Orientis Partibus Ensemble, Hic et Nunc

 Neri per caso – Salerno (IT)

10 settembre

Comments are closed.